Come aiutare i nostri figli nello studio

Quanta fatica fa tuo figlio per studiare? Quanto ti piacerebbe essere in grado di insegnargli qualche trucco del mestiere?

Bene, preparati perché ho selezionato per te 3 consigli che realmente permetteranno a tuo figlio di studiare con meno fatica ed impiegando meno tempo.

 

Come fare ad ottenere risultati che con i metodi tradizionali non si ottengono? Molto semplice, basta usare degli strumenti diversi dal solito… 

 

Ecco gli strumenti:

 

- Studia con il cronometro

E’ molto importante abituare il cervello a sostenere il ritmo che decidiamo, evitando che sia lui (magari rallentato da un pranzo troppo pesante) a decidere la velocità di crociera. 

Basterà fare un rapido elenco di cosa da fare e, iniziando dalla prima, imposterai un timer di 20 minuti, allo scadere del quale obbligatoriamente si dovrà fare una pausa. 5 minuti di gioco, dialogo o altre attività che non impegnino vista e corpo in una posizione uguale a quella dello studio (lo smatphone non è un’alternativa permessa).

 

- Utilizza i “nuovi” strumenti 

Cosa intendo? Hai mai pensato di far utilizzare a tuo figlio Youtube per studiare? Si, il portale video più famoso sul web contiene una miriade di lezioni, documentari, esempi di argomenti che i nostri ragazzi studiano…

E’ fantastico, anziché dover apprendere informazioni solo leggendo dei libri, oggi possiamo apprendere molte più nozioni utilizzando i video.

 

- Utilizza le mappe mentali di Buzan

Su questa cosa mi fisso sempre… Ritengo sia il miglior metodo del mondo per prendere appunti. Da non confondere con le apper concettuali o altre metodologia simili; quando ho appreso direttamente dal suo inventore Sir. Tony Buzan i segreti di questa metodologia, ho compreso quanto questo sistema abbia come punti cardine l’uso di colori e immagini, cosa che il nostro cervello adora utilizzare. In italia il maggior esperto sulla tematica è Matteo Salvo, questo è il link al suo sito… www.matteosalvo.com, ti consiglio di dare un’occhiata!!!!

 

Ora un ultimo consiglio da parte mia è: dedica a tuo figlio 2 o 3 pomeriggi/sere di fila per capire con lui come sfruttare al meglio questi strumenti; passerete del tempo di qualità insieme e scoprirete quanto sia bello condividere il "sapere".

Come fare ad ottenere risultati che con i metodi tradizionali non si ottengono? Molto semplice, basta usare degli strumenti diversi dal solito…

Gianpaolo Vielmi - Allenatore Mentale

Scopri come:

  • Massimizzare il tuo potenziale
  • Raggiungere gli obiettivi prefissati
  • Costruire obiettivi dettagliati
  • Trovare nuove strade da percorrere
  • Rimuovere gli ostacoli
  • Elaborare piani d'azione in sintonia con se stessi

CONTATTAMI

BLS Ltd
CMS House, Third Floor
St. Peter’s Street
San Gwann SGN 2310 – Malta